Laurea e Specializzazione:

Mi sono laureato a pieni voti in “Dietistica” presso l’Università degli Studi di Milano, proseguendo poi il mio percorso formativo specializzandomi in “Alimentazione e Nutrizione Umana” con una tesi che indagava il ruolo dei frutti rossi nella prevenzione del rischio cardiovascolare.

Durante gli studi ho frequentato 2 anni di tirocinio presso il servizio di nutrizione clinica dell’ospedale San Paolo di Milano, che sono stati per me molto importanti, dandomi la possibilità di seguire pazienti inviati da ogni reparto, sia a livello clinico che ambulatoriale (Ambulatorio di Diabetologia e Neuropsichiatria Infantile).

Ho inoltre frequentato un internato presso il reparto di Nefrologia, che è stato molto utile ad apprendere la delicata gestione nutrizionale del paziente nefropatico e dializzato.

Tuttora comunque mi tengo in costante aggiornamento tramite corsi di formazione ECM

Credi in ciò che fai

Il dietista è un professionista sanitario laureato che si occupa dell’applicazione della scienza dell’alimentazione, soprattutto per quanto riguarda l’elaborazione delle diete a scopo terapeutico.

Il percorso post Laurea

Quali sono state le mie esperienze professionali?

Le mie esperienze:

Appassionato di alimentazione in ambito clinico, ho iniziato subito dopo la Laurea le mie prime collaborazioni come libero professionista presso Istituti di cura psichiatrica della provincia di Milano.

Ho avuto modo negli anni di approfondire lo studio dell’alimentazione da diversi punti di vista, lavorando come Responsabile del Supporto Scientifico presso una mostra interattiva sulla nutrizione organizzata dai Centri di Ricerca Nestlé all’interno del padiglione Svizzero ad Expo Milano 2015.

Ho lavorato come Educatore Alimentare con i bambini della scuola primaria per il progetto comunitario “Frutta Nelle Scuole”, con l’obiettivo di avvicinare i bambini ad un maggiore consumo di frutta e verdura.

Fino a metà del 2021 ho lavorato come dietista addetto al controllo qualità del servizio ristorazione presso diverse strutture ospedaliere della provincia di Varese, unitamente all’attività di libero professionista che porto avanti da sempre con grande passione, nel mio studio sito a Saronno e presso lo Studio Medico Sant’Ilario di Marnate, al fine di diffondere i principi di una sana e corretta alimentazione a chi ne ha più bisogno.

Al fine di rendere la mia assistenza il più personalizzata ed efficace possibile, mi avvalgo della collaborazione con diversi specialisti in ambito psicoterapico, fisioterapico e ginecologico.

Nel 2021 ho stretto una collaborazione con la società calcistica Universal Solaro, fondata nel 1930 su iniziativa di giovani calciatori scalpitanti la Società Sportiva UNIVERSAL ad oggi conta oltre 350 tesserati.

Come Opero

Sei curioso di sapere quali sono le diverse consulenze che potrei fornirti?
Se così fosse clicca il pulsante “scopri di più”

Come Opero

Sei curioso di sapere quali sono le diverse consulenze che potrei fornirti?

Chi è il Dietista?

Chi è il dietista?

Scopri di cosa si occupa il Dietista e quali sono le sue competenze

Il Dietista

Il dietista è un professionista sanitario laureato che si occupa dell’applicazione della scienza dell’alimentazione, soprattutto per quanto riguarda l’elaborazione delle diete a scopo terapeutico.

Gli interessi del dietista, oltre alla dietetica applicata, si allargano al controllo dell’igiene degli alimenti con funzioni di responsabilità, all’educazione alimentare, alla ricerca scientifica, alla coordinazione di attività relative all’alimentazione nonché all’insegnamento universitario delle “scienze e tecniche dietetiche applicate”. Più precisamente, il dietista può:

  1. Organizzare e coordinare le attività specifiche relative all’alimentazione in generale e alla dietetica in particolare;
  2. Collaborare con gli organi preposti alla tutela dell’aspetto igienico sanitario del servizio di alimentazione;
  3. Elaborare, formulare, attuare e controllare le diete prescritte dal medico;
  4. In autonomia può effettuare valutazioni nutrizionali nelle persone sane e malate;
  5. Collaborare con altre figure (ad es. psicoterapeuti) al trattamento dei disturbi del comportamento alimentare;
  6. Studiare ed elaborare la composizione di razioni alimentari atte a soddisfare i bisogni nutrizionali di gruppi di popolazione e pianificare l’organizzazione dei servizi di alimentazione di comunità di sani e di malati;
  7. Svolgere attività didattico-educativa e di informazione finalizzata alla diffusione di principi di alimentazione corretta tale da consentire il recupero e il mantenimento di un buono stato di salute del singolo, di collettività e di gruppi di popolazione.